Avverso i provvedimenti degli operatori telefonici ritenuti ingiusti l’utente dovrà proporre ricorso al Corecom, Comitato Regionale per le Comunicazioni, competente tramite la compilazione del modelloU5

Download disponibile su:
CORECOM >>

In sede Corecom, nel giorno fissato, si discute alla presenza del responsabile del procedimento e del rappresentante nominato dall’operatore telefonico interessato. Al termine del tentativo di conciliazione possono verificarsi due situazioni e cioè :

Non si raggiunge la conciliazione con l’operatore telefonico, il responsabile del procedimento stende verbale di mancata conciliazione. Successivamente, quindi, si potrà ricorrere al Giudice competente ;
Si raggiunge la conciliazione, il responsabile del procedimento redige verbale di conciliazione nel quale sono stabilite le condizioni dell’accordo e potranno essere disposti rimborsi all’utente o indennizzi nei casi previsti dal contratto, dalle carte di servizi e dalle disposizioni normative vigenti.
Ebbene precisare che per gli utenti residenti nella regione Calabria la Corecom competente è quella di Reggio Calabria.

Per ogni ulteriore informazione si consiglia di visitare il sito della Co.re.com Calabria al seguente link : http://corecom.consrc.it/hp2/default.asp

c8f3fce189fb046f773ad1b7939a-1430833