In base alla normativa vigente le coppie di fatto con figli di minore età, cioè tutte quelle coppie che convivono ma non sono sposate, che intendono separarsi e la cui convivenza è cessata devono inoltrare al Giudice competente ricorso al fine di ottenere la regolamentazione dei rapporti tra genitori e tra genitori e figli minori. Si tratta di una procedura adottata nell’ interesse del figlio minore atta a garantire la serenità e la tranquillità dello stesso.
Il Giudice competente, infatti, all’udienza fissata regolamenterà i rapporti inerenti alla responsabilità genitoriale, ai rapporti economici e a tutta una serie di rapporti tra gli stessi genitori e tra ogni genitore ed il figlio minore.

In base alla normativa vigente le coppie di fatto con figli di minore età, cioè tutte quelle coppie che convivono ma non sono sposate, che intendono separarsi e la cui convivenza è cessata devono inoltrare al Giudice competente ricorso al fine di ottenere la regolamentazione dei rapporti tra genitori e tra genitori e figli minori. Si tratta di una procedura adottata nell’ interesse del figlio minore atta a garantire la serenità e la tranquillità dello stesso.
Il Giudice competente, infatti, all’udienza fissata regolamenterà i rapporti inerenti alla responsabilità genitoriale, ai rapporti economici e a tutta una serie di rapporti tra gli stessi genitori e tra ogni genitore ed il figlio minore.